TOFANA DI ROZES - SCIALPINISMO A 3000 METRI - Travelsport Outdoor Activities
+39 329 34 34 414
|
info@travelsport.org

TOFANA DI ROZES - SCIALPINISMO A 3000 METRI

Da EUR 160

... una grande classica, una delle cime più alte di tutte le Dolomti, affacciata sulla meravigliosa conca di Cortina d'Ampezzo. Un susseguirsi di pendii via via più ripidi ci porterà direttamente sulla cima, da cui ammireremo il panorama che si stende sotto ai nostri sci. Manca solo un ingrediente per vivere un'intensa e bellissima giornata di scialpinismo: mancate solo voi!

Da EUR 160

Prenota

Lasciata la macchina al rifugio Dibona, risaliremo l'ampio Vallon fino ad arrivare presso il rifugio Cantore. I pendii dapprima docili e ampi, si impennano man mano che si sale e, verso la fine, si stringono in uno stretto e ripido canale, incassato tra caratteristici torrioni, in puro stile dolomitico. Il canale, termina in prossimità dell'ex rifugio Cantore, silenzioso testimone delle vicende belliche della Prima Guerra Mondiale. Con un lungo traverso ascendente, ci porteremo verso le Tre Dita, caratteristici torrioni rocciosi che orlano la cresta nord della Tofana. Raggiunta la cresta, cominceremo a seguirla. Dapprima ampia e poco ripida, diventa sempre più stretta ed esposta, per regalarci un arrivo in vetta decisamente entusiasmante! Le Dolomiti si stendono ai nostri piedi e il panorama che s può ammirare è unico. Siamo però solo a metà dell'avventura. Ci aspetta ora anche la discesa. La prima parte della cresta si fa a piedi, data la difficoltà e pericolosità del percorso. Ci stanno però attendendo ampi pendii dove potremmo ammirare le nostre effimere tracce, fino ad arrivare al canale fatto in salita. D'ora in poi la discesa sarà di puro piacere: ampi pendii di moderata pendenza dove andare alla ricerca della neve migliore ci atttendono. Provare per credere!


 

Da sapere

Scelta itinerario: l'itinerario verrà scelto ad insindacabile giudizio della Guida, considerando la stabilità del manto nevoso e le capacità tecniche dei singoli partecipanti. La Guida può in qualsiasi momento decidere di sospendere o rimodulare l'attività nel caso vengano meno le condizioni minime di sicurezza.

 

Salute e forma fisica: i partecipanti devono essere in buona forma fisica e godere di buona salute. È necessario comunicare eventuali problemi di salute al momento della prenotazione ed alla Guida prima di iniziare l’attività. La conoscenza da parte della Guida di eventuali problemi di salute è importante per la vostra e sicurezza e per quella del gruppo.

 

Meteo e programma: la Guida ha facoltà di modificare in qualsiasi momento le attività in programma in relazione alle condizioni meteorologiche, o per qualsiasi altra ragione possa interferire con la sicurezza dei partecipanti.

 

Termini e condizioni: vedi link.

  • Ritrovo: ore 6,30 presso il bivio per il Rifugio Dibona sulla strada da Cortina per il Passo Falzarego.
  • Conclusione: ore 16,00 presso il bivio per il Rifugio Dibona sulla strada da Cortina per il Passo Falzarego.
  • Difficoltà: ALTA, escursione adatta a scialpinisti allenati ai lunghi dislivelli e capaci di scendere senza problemi pendii ripidi.
  • Dislivello: 1.200 metri circa.
  • Attrezzatura necessaria: sci ed attacchi da scialpinismo, pelli di foca, rampanti, ramponi, piccozza, imbrago, kit per autosoccorso in valanga (pala, artva e sonda), zaino di circa 20 lt. Consigliati: zaino ABS/AIRBAG, bastoncini regolabili, maschera, thermos con bevanda calda, snack energetici, abbigliamento tecnico a strati.
  • Servizi inclusi: accompagnamento da parte di Guida Alpina UIAGM, assicurazione, eventuale fornitura del kit per autosoccorso in valanga e di imbracatura, ramponi e picozza, se sprovvisti. E' possibile concordare un servizio di pick-up dai principali centri della Valle Agordina, Val Fiorentina e dell'Ampezzano.
  • Servizi esclusi: quanto non incluso alla voce "servizi inclusi".
  • N° partecipanti: minimo 2 persone; è possibile effettuare l'attività anche con un numero di partecipanti inferiore a quanto indicato con una rimodulazione del prezzo, pari a 320 euro forfettari.
  • In caso di mancato svolgimento dell'attività per motivi legati alle condizioni meteo: verrà concordata una nuova data o, nel caso non fosse possibile, restituita l'intera somma.

Itinerario

  1. Punto di ritrovo