CRESTE DI COSTABELLA - Travelsport Outdoor Activities
+39 329 34 34 414
|
info@travelsport.org

CRESTE DI COSTABELLA

...ovvero la ferrata perfetta per chi si vuole avvicinare a questo fantastico mondo.

Una ferrata facile che percore una lunga cresta, che alterna tratti con cavo a tratti di semplice camminata e che ripercorre il fronte lungo il quale è stata combattuta la Prima Guerra Mondiale. Non solo avventura, quindi, ma anche un vaggio a ritroso nel tempo alla scoperta della nostra storia.

Ciliegina sulla torta è il paesaggio circostante, tra i più belli di tutte le Dolomiti: sospesi tra la valle del Biois e la Val di San Niccolò e circondati da alcuni tra i più bei gruppi montuosi: Pale di San Martino, Catinaccio, Sassolungo, Marmolada!

Provare per credere!

La Ferrata Bepi Zac si svolge lungo la Cresta di Costabella, che collega il gruppo montuoso dei Monzoni alla Cima dell'Uomo.

La partenza naturale è il Passo San Pellegrino: la veloce e moderna seggiovia Costabella ci porterà velocemente ai 2.300 metri di quota della stazione di arrivo.

Da qui, in circa 40 minuti e dopo 200 metri di dislivello, raggiungeremo il passo delle Selle e l'omonimo rifugio; un ulteriore breve strappo ci porterà in prossimità della cresta dove cominciano i primi tratti attrezzati.

Il percorso alterna tratti attrezzati, tratti di camminata e tratti in cui si percorrono suggestive trincee usate dai soldati italiani e austriaci durante il primo conflitto mondiale, creando un connubio ideale di emozioni, avventura, divertimento, suggestive visioni e storia!

Arrivati infine in prossimità del Ciastel de Costabela, visiteremo una piccola mostra fotografica ricavata nelle trincce e ci avvieremo verso la discesa. Dapprima un veloce ghiaione e poi un bel sentiero panoramico ci riporteranno all'arrrivo della seggiovia e da qui, velocemente, al passo San Pellegrino.

Le difficoltà tecniche non sono mai troppo elevate ma non mancano i tratti esposti, dove avremo l'opportunità di prendere gradualmente confidenza con il magico mondo della verticaltà. Il percorso è adatto anche ai meno esperti e, perchè no, anche ad adolescenti con una buona dimestichezza all'ambiente montano.


 

Da sapere

Scelta itinerario: l'itinerario verrà scelto ad insindacabile giudizio della Guida, considerando le capacità tecniche dei singoli partecipanti. La Guida può in qualsiasi momento decidere di sospendere o rimodulare l'attività nel caso vengano meno le condizioni minime di sicurezza.

 

Salute fisica: i partecipanti devono essere moderatamente in forma e godere di buona salute. È necessario comunicare eventuali problemi di salute al momento della prenotazione ed alla Guida prima di iniziare l’attività. La conoscenza da parte della Guida di eventuali problemi di salute è importante per la vostra e sicurezza e per quella del gruppo.

 

Meteo e programma: la Guida ha facoltà di modificare in qualsiasi momento le attività in programma in relazione alle condizioni meteorologiche, o per qualsiasi altra ragione possa interferire con la sicurezza dei partecipanti.

 

Termini e condizioni: link.

  • Ritrovo: ore 9,00 presso il passo San Pellegrino alla partenza della seggiovia Costabella
  • Conclusione: ore 15,00 presso il passo San Pellegrino
  • Difficoltà: FACILE, escursione adatta anche ai neofiti delle ferrate
  • Dislivello: 450 metri.
  • Attrezzatura necessaria: capi tecnici per l'escursionismo/alpinismo, imbracatura bassa, kit da ferrata, casco, scarponi o scarpe da approach, zaino di circa 20 lt., snack energetici. Travelsport può noleggiare imbrago basso, kit da ferrata e casco.
  • Servizi inclusi: accompagnamento da parte di Guida Alpina UIAGM e assicurazione. E' possibile concordare un servizio di pick-up dai principali centri della Valle Agordina.
  • Servizi esclusi: skipass andata e ritorno della seggiovia e quanto non incluso alla voce "servizi inclusi".
  • N° partecipanti: minimo 3 persone; è possibile effettuare l'attività anche con un numero di partecipanti inferiore a quanto indicato con una rimodulazione del prezzo, pari a 250 euro forfettari.
  • In caso di mancato svolgimento dell'attività per motivi legati alle condizioni meteo: verrà concordata una nuova data o, nel caso non fosse possibile, restituita l'intera somma.

Route

  1. Punto di ritrovo